Cari genitori,

abbiamo voluto creare, assieme ai pediatri di libera scelta, una pagina dedicata a voi e ai vostri bimbi, dato che la conoscenza dei problemi di salute che i vostri figli possono avere dà più tranquillità nell’affrontarli.

Le schede che troverete di seguito raccolgono informazioni su:

  • come gestire autonomamente i sintomi delle più comuni malattie del vostro bambino.
  • come valutare quando è necessaria una visita medica urgente, rivolgendovi al più presto o in Pronto Soccorso o al vostro pediatra.
05/08/2015

Svenimento-sincope

Che cos'è È una perdita di coscienza (perdita di contatto con l’ambiente con caduta a terra) preceduta o meno da sintomi premonitori (nausea o mal di pancia, annebbiamento della vista, ronzii all’orecchio). Spesso si tratta di episodi reattivi (cosiddetti vaso-...

continua a leggere
05/06/2015

Avvelenamenti: non preoccupatevi se

Non preoccupatevi se il vostro bambino ingerisce: PILLOLE ANTICONCEZIONALI: nessun rischio anche per dosi elevate (fino a 40 compresse nel bambino). Può succedere che nelle bambine l’ingestione sia seguita a 24 o più ore di distanza da una pseudo mestruazione che non ha...

continua a leggere
11/04/2017

Tosse

Che cos'è La tosse è un normale meccanismo di pulizia e di difesa delle vie aeree e in condizioni normali un bambino può tossire fino a 30 volte al giorno. La tosse, quando più intensa e più frequente di così, può essere un sintomo aspecifico...

continua a leggere
05/08/2015

Diarrea

Che cos'è Si tratta di emissione di feci liquide, a volte con muco, con frequenza maggiore del solito. È una situazione che nella stragrande maggioranza dei casi guarisce da sola dopo 3 - 7 giorni. Di norma i farmaci non sono necessari. L’unica cosa veramente importante...

continua a leggere
05/08/2015

Trauma cranico

Che cos'è I traumi cranici possono avere delle dinamiche più o meno importanti (dalle piccole cadute del bambino che inizia a fare i primi passi a cadute da altezza in attività sportive o per incidenti stradali). Cosa fare Al di fuori delle condizioni di urgenza (...

continua a leggere
05/11/2015

Dolore all'orecchio (Otalgia)

Che cos'è È un sintomo frequente, soprattutto nel bambino piccolo che frequenta il Nido e la Scuola Materna. È causato dall’”irritazione” del timpano, spesso associata al “raffreddore comune”. Può essere presente febbre. Meno...

continua a leggere
05/08/2015

Vomito

Che cos'è È un sintomo che si verifica frequentemente nel corso di varie malattie. Il più delle volte si risolve spontaneamente senza dare troppi problemi. Cosa fare Se vomiti ripetuti somministrare liquidi freddi poco zuccherati in piccole quantità...

continua a leggere
05/08/2015

Febbre

Che cos'è La febbre è una reazione difensiva dell'organismo. AI di sopra di certi  livelli può tuttavia risultare "fastidiosa" per cui attenuarla è conveniente ma non necessario. Come si misura: Alla cute ascellare con...

continua a leggere
20/07/2016

Eritema solare

Che cos'è Per eritema solare, si intende la comparsa di un arrossamento degli strati cutanei superficiali, conseguente ad una esposizione ai raggi ultravioletti senza una protezione adeguata. Di fatto si tratta a tutti gli effetti di  una ustione di primo grado che compare in genere alcune...

continua a leggere
05/08/2015

Mal di gola

Che cos'è È un sintomo che frequentemente accompagna le infezioni respiratorie. Può essere presente anche febbre. Cosa fare La prima cosa da fare è trattare il dolore con: PARACETAMOLO * alla dose di 4 gocce per ogni Kg di peso corporeo, oppure sciroppo...

continua a leggere
05/08/2015

Mal di pancia

Che cos'è Spesso i bambini lamentano mal d pancia ma non tutti i mal di pancia richiedono un controllo medico immediato. Se per esempio il bambino dice di avere mal di pancia ma continua a fare tutte le sue attività (gioca,cammina, salta) e non piange, si può attendere...

continua a leggere
20/07/2016

Mal di testa

Che cos'è È un sintomo abbastanza frequente, soprattutto in corso di un episodio febbrile, legato alla presenza della febbre stessa e/o alla presenza di secrezioni nelle alte vie aeree. È più frequente nei bambini con genitori che soffrono di mal di testa....

continua a leggere
05/08/2015

Occhio rosso

Che cos'è La congiuntivite (di solito è di questo che si tratta) è un sintomo piuttosto frequente. Può essere isolata o facente parte di un episodio febbrile. Si caratterizza per la presenza di uno o entrambi gli occhietti rossi. Può...

continua a leggere
05/08/2015

Pene e testicoli gonfi

Che cos'è Il pene gonfio nella sua parte terminale con o senza secrezioni giallo-verdastre (pus) è un’infezione abbastanza frequente nell’età prescolare e si chiama BALANOPOSTITE. Cosa fare Nell’attesa della visita del pediatra, che decider...

continua a leggere
23/11/2015

Puntini sulla pelle

Che cos'è Molte malattie si accompagnano a manifestazioni cutanee. Di seguito trovate alcune immagini relative alle comuni malattie che si manifestano con “puntini” e che possono essere associate o meno a febbre. Di solito hanno un andamento benigno. Cosa fare Se c...

continua a leggere
20/08/2015

Puntura di zecca

Che cos'è Le zecche possono pungere durante tutto l'anno, ma sono decisamente più attive nel periodo compreso tra la primavera e l'autunno. Si trovano soprattutto nei luoghi umidi ed ombreggiati ai margini dei boschi con vegetazione medio bassa ed erba incolta....

continua a leggere
05/08/2015

Sangue di naso

Che cos'è È un sintomo che può comparire in corso di raffreddore ed è più frequente in bambini allergici. Se il sanguinamento dal naso si risolve spontaneamente nell’arco di qualche minuto (dopo aver fatto le manovre descritte sotto) non c’...

continua a leggere
05/08/2015

Sangue nel vomito

Che cos'è Il riscontro di sangue nel vomito può avere diverse cause di gravità differente. Cosa fare Ci sono 2 casi che, se episodici e con bambino in buone condizioni generali, possono consentire un’attenta attesa dell’...

continua a leggere
05/08/2015

Sangue nella pipì

Che cos'è Può essere un segno di: Infezione delle vie urinarie e di solito si accompagna a bruciore mentre si fa pipì. Un problema renale. C’è una condizione assolutamente benigna e frequente che spesso spaventa i genitori ed è la...

continua a leggere
05/08/2015

Sangue nelle feci

Che cos'è La presenza di sangue nelle feci può avere svariate cause. Anche il sangue stesso può presentarsi in modi differenti sia per aspetto (da rosso vivo a quasi nero) che per quantità (da alcune tracce a sanguinamenti importanti). Cosa fare Se trovate...

continua a leggere

Amministrazione Trasparente