Con la presente Carta dei Servizi l'Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico "Burlo Garofolo" si impegna a promuovere e a tutelare il diritto alla salute, l'equità all'accesso e all'uso dei servizi erogati, la qualità dell'assistenza, il rispetto della dignità e della volontà del paziente, l'umanizzazione degli interventi e la centralità della persona umana.
Per quanto riguarda la sperimentazione clinica l'Istituto fa propri i principi contenuti nella “Dichiarazione di Helsinki” del 1989.
L'Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico "Burlo Garofolo" nell'erogazione delle prestazioni sanitarie fa propri i principi fondamentali contenuti nella Direttiva del Consiglio dei Ministri del 27 gennaio 1994, "Principi sull'erogazione dei servizi pubblici".

Amministrazione Trasparente