La copia della documentazione clinica può essere richiesta dal titolare della cartella o da altra persona munita di documento proprio e del delegante, anche in copia.

La domanda può essere presentata:

Di persona

Presso lo sportello Archivio Cartelle Cliniche - Ufficio Informazioni, situato nell'edificio centrale, al piano terra. L'orario di apertura al pubblico va dalle 7.30 alle 19.20, da lunedì a venerdì.
Per ottenere copia di una cartella clinica bisogna compilare l'apposito modulo consegnato dallo stesso Ufficio o scaricabile in formato elettronico (vedi sotto) (per il minore la richiesta dovrà essere fatta da chi esercita la potestà genitoriale) l’informativa al pubblico di cui all’art.13 del Dlgs n.196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali, è qui scaricabile ed è anche presente nei locali dell’istituto.
Il rilascio della copia è assoggettato al pagamento di una quota variabile in relazione al numero delle pagine da fotocopiare:

  • € 5,00 fino a 30 fogli
  • € 0,10 ogni foglio oltre ai 30 fogli

La copia richiesta potrà essere ritirata presso lo stesso Ufficio o ricevuta a casa per posta – pagamento in contrassegno. Il tempo medio per la consegna è di 30 giorni, che potrebbe subire ritardi se, al momento della dimissione, l'iter diagnostico non è ancora concluso.
 

Via FAX

La richiesta di copia potrà essere inviata su carta semplice o sul modulo scaricabile on-line (vedi sotto) al numero di fax 040 3785 487; l’informativa al pubblico di cui all’art.13 del Dlgs n.196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali, è qui scaricabile ed è anche presente nei locali dell’istituto.
Alla richiesta di copia va allegata copia di un documento di identificazione personale firmato dal titolare.
Le spese di foto-riproduzione verranno pagate su contrassegno inviato dall'Archivio. La copia richiesta verrà inviata all'indirizzo indicato dal richiedente. Le spese di spedizione (qualora la stessa venga richiesta) sono a carico del destinatario.

Compila il form per scaricare il modulo per la richiesta della cartella clinica

Stampa la pagina

INFORMATIVA AL PUBBLICO

Art. 13 Dlgs 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali ART. 13 D.lgs. n. 196/2003 Codice Privacy: Tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali.

L'Istituto per l'Infanzia "Ospedale Infantile e Pie Fondazioni Burlo Garofolo e dott. Alessandro ed Aglaia de Manussi"- Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico – ha come fine istituzionale l'erogazione ai cittadini di prestazioni di prevenzione, cura e riabilitazione e di conseguenza tratta una serie di dati personali riferiti agli utenti e in particolare quelli attinenti lo stato di salute classificati come dati sensibili.
I dati forniti dall'interessato vengono utilizzati per adempiere a specifici obblighi e compiti previsti da leggi e regolamenti, connessi o strumentali all'attività sanitaria e/o amministrativa che vengono conservati negli archivi dell'Azienda (es.: compilazione cartelle cliniche, certificati, etc.).
I dati personali vengono trattati nel rispetto dei princìpi stabiliti dal Dlgs 196/2003 solo da personale autorizzato, vincolato al segreto professionale e al segreto d'ufficio, garantendo diritti, libertà fondamentali e dignità dei soggetti cui si riferiscono, con particolare riguardo alla riservatezza.
I dati raccolti potranno essere comunicati ad altri organismi od enti identificati per legge o per regolamento o per esigenze del Servizio Sanitario Nazionale e verranno resi anonimi nei casi stabiliti dalla legge e in quelli previsti dalle Autorizzazioni del Garante.
L'interessato in relazione al trattamento dei dati personali può esercitare i diritti previsti dall'art. 7 del Dlgs 196/2003 riportato di seguito I diritti di cui all'art. 7 possono essere esercitati da chiunque vi abbia interesse, anche riguardo ai dati concernenti persone decedute.

Il TITOLARE dei dati personali degli utenti è l'IRCCS Burlo Garofolo di Trieste, nella persona del Direttore Generale. I RESPONSABILI dei dati personali degli utenti, compresi quelli attinenti lo stato di salute, sono i Responsabili delle Strutture Operative Aziendali (Primari, Dirigenti di Struttura).

Art. 7 – DIRITTI DELL'INTERESSATO

1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'INTERESSATO HA DIRITTO DI OTTENERE L'INDICAZIONE:

a) dell'origine dei dati personali,
b) delle finalità e modalità del trattamento,
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici,
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'art. 5, comma 2
e) dei soggetti e delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venire a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L' INTERESSATO HA DIRITTO DI OTTENERE:

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati.
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati,
c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L'INTERESSATO HA DIRITTO DI OPPORSI, IN TUTTO O IN PARTE:

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta,
b) al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Per qualsiasi chiarimento l'utente potrà rivolgersi all'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (URP) tel. 040 3785461.

Per poter scaricare il documento e' necessario prendere visione dell'informativa al pubblico in materia di protezione dei dati personali e accettarla.

Amministrazione Trasparente