05/10/2018

Il campo scuola, dedicato ai bambini e ai ragazzi con diabete, è organizzato ogni anno dall’equipe della struttura di Endocrinologia, diabetologia e altre malattie del metabolismo dell’IRCCS Burlo Garofolo con la collaborazione dell’associazione “Insù” di Trieste ed è un momento importante ed insostituibile nel processo educativo del paziente diabetico.
L’obiettivo principale di questa iniziativa è quello di educare i ragazzi ad una corretta ed autonoma gestione del diabete, verificare l’eventuale autonomia raggiunta nella gestione della terapia, approfondire nuovi argomenti in un contesto gradevole e stimolante sia dal punto di vista umano che sportivo.
Quest’anno il campo si è tenuto dal 2 al 5 settembre a Lignano Sabbiadoro e vi hanno partecipato 25 ragazzi affetti da diabete di tipo I della scuola secondaria di primo e secondo grado

L’esperienza vissuta al campo è stata intensa e nutriente. L’idea di utilizzare la parola “Cuidate”, preceduta da un hashtag per sottolineare l’attenzione ad un linguaggio condiviso, e come stella polare che i ragazzi potessero seguire durante il lavoro nel gruppo, è risultata funzionale per mantenere in primo piano la percezione del se’ e del loro bisogno imprescindibile di prendersi cura del loro corpo in ogni momento, quale condicio sine qua non alla vita.
Attraverso il gioco, la condivisione di esperienze passate e pre-occupazioni per il futuro, drammatizzazione di situazioni ed eventi quotidiani, espressione emotiva oltre a momenti ludici e spensierati in riva al mare in compagnia del pallone quale elemento semplice di aggregazione creativa, i ragazzi sono riusciti a creare quel clima di fiducia e spensieratezza fondamentale per apprendere le basi indispensabili per una buona gestione del diabete.


L’equipe diabetologica
Elena Faleschini, Gianluca Tornese, Claudia Carletti, Elisa Zanello.

Foto attività:

1 foto attività campo diabetici

2 foto attività campo diabetici

3 foto  attività campo diabetici

Amministrazione Trasparente