Il Burlo in rete con i Consultori Famigliari è impegnato nella Contraccezione e nella Prevenzione delle Interruzioni Volontarie di Gravidanza

Contraccezione dopo il parto?  Quando? Come?

  • Donne che non allattano: l’ovulazione riprende circa 4 settimane dopo il parto, la contraccezione deve essere iniziata non più tardi di 3 settimane dal parto.
  • Donne che non allattano in seguito a soppressione della montata lattea con soppressori della prolattina: il ritorno dell’ovulazione è più precoce, dopo 2 settimane, queste donne devono iniziare la contraccezione due settimane dopo il parto.
  • Donne che allattano: in caso di allattamento completo, più frequentemente la donna attacca il bambino più frequenti sono i picchi di prolattina e più efficace è la soppressione dell’ovulazione. Con allattamento frequente anche di notte la soppressione è del 98% quindi il rischio di gravidanza è molto basso.
  • Donne che allattano ma i cui bambini ricevono un supplemento: la diminuzione delle poppate al seno si associa a riduzione dei picchi di prolattina. L’ovulazione inizia dopo circa 6 settimane dall’inizio della alimentazione mista.
  • Donne in cui ricompare la mestruazione o dopo i 6 mesi dal parto: in queste donne le possibilità di ovulazione aumenta ( il sanguinamento del dopo parto non va considerato una mestruazione)

La regola del 3

  • Donna che allatta completamente e assiduamente: contraccezione dopo 3 mesi dal parto.
  • Donna con allattamento misto:  contraccezione dopo 3 settimane dal parto.
  • Donna che ha interrotto una gravidanza di epoca superiore a 12 settimane: contraccezione dopo 3 settimane.


I contraccettivi orali diminuiscono la quantità e qualità del latte.  Questo effetto non sarebbe dimostrato per i contraccettivi a base di solo progestinico.
Il rischio di trombosi venosa profonda è molto elevato nelle prime due settimane dopo il parto, poi decresce lentamente fino a tornare alla norma dopo 4 -6 settimane. Questo deve orientarci all’uso della contraccezione con solo progesterone, all’utilizzo della spirale o al consiglio del profilattico.


 

Amministrazione Trasparente