Il Nucleo Etico per la Pratica Clinica per l'ambito materno-infantile e per la salute della donna 

Il Nucleo Etico Per la Pratica Clinica per l’ambito materno infantile e per la salute della donna è stato istituito con Decreto del Direttore Generale n° 49 del 20/04/2018, secondo le finalità e i compiti previsti dall’Allegato alla DGR n°73 del 22 gennaio 2016. In seguito il Nucleo è stato rinnovato con decreto del Direttore Generale n° 78 del 19 luglio 2021.
Il Nucleo svolge le proprie funzioni nel rispetto e nei limiti delle competenze stabilite dalle vigenti direttive nazionali e regionali.

Richiesta di parere da parte del NEPC (pdf da scaricare, compilare e firmare)

I principi

Il Nucleo è un organismo indipendente, multidisciplinare e pluralista, con competenze esclusive in ambito di etica clinica: fornisce pareri di esclusiva valenza bioetica e non rilascia pareri sui protocolli di sperimentazione clinica.

Si ispira al rispetto dei principi e dei diritti dei minori e della persona, così come indicati nelle Carte dei Diritti dell'Uomo, nella Convenzione dell’Unicef sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza ratificata dall’Italia con Legge n. 176 del 27/05/1991, nei Codici deontologici delle professioni sanitarie e nella Convenzione di Oviedo del 04/04/1997, ratificata con Legge n. 145 del 28/03/2001 (in attesa di essere inviata al Consiglio d'Europa).

Il Nucleo si ispira ai valori indicati alla Carta dei Diritti del Bambino in Ospedale, al Codice del Diritto del Minore alla Salute e ai Servizi Sanitari adottato nel 2012 e alla Carta dei diritti del Bambino Morente (“Carta di Trieste”). Costituiscono un riferimento, ove applicabili, anche le raccomandazioni del Comitato Nazionale per la Bioetica.

Si ispira, inoltre, alla Dichiarazione Universale sulla Bioetica e Diritti Umani dell'UNESCO approvata il 19 ottobre 2005 con particolare riferimento all'art. 19 della stessa.

Le competenze

Si propone, pertanto, come strumento operativo per affrontare i problemi etici emergenti nella pratica sanitaria, tra i quali:

  1. fornire consulenza su questioni etiche nei contesti clinici
  • relazione del professionista sanitario (medico, infermiere, psicologo, ostetrica) paziente – consenso informato;
  • complessità di decisioni cliniche tra istanze tecnico – scientifiche e istanze soggettive;
  • manifestazioni di disposizioni anticipate di trattamento e pianificazione condivisa delle cure (Legge 22 dicembre 2017 n.219);
  • istanze complesse connesse alla procreazione e all’inizio della vita (gravidanza e tutela della salute della donna e del neonato);
  • situazioni delicate connesse alla fine della vita;
  • hospice e relative cure
  1. valutare gli sviluppi in campo scientifico e tecnologico, formulare raccomandazioni e contribuire alla predisposizione di linee-guida sui temi rientranti nel campo della Dichiarazione UNESCO
  2. alimentare il dibattito, la formazione, l'educazione e la sensibilizzazione, nonché l'impegno degli operatori sanitari e della opinione pubblica in materia di bioetica.

La composizione multidisciplinare, comprendente le competenze sanitarie e quelle di altre discipline, rappresentate da professionisti operanti all’interno dell’IRCCS Burlo Garofolo o presso altre Aziende Sanitarie del Friuli Venezia Giulia, da esperti esterni al mondo sanitario, nonché da rappresentanti di associazioni del volontariato o da rappresentanti delle famiglie di minori garantisce il pluralismo dei pareri.

Le azioni

l Nucleo svolge le sue funzioni sia su sollecitazione dei professionisti della salute, delle persone malate e delle loro famiglie.

Sviluppa i suoi pareri e le sue raccomandazioni alla luce dei principi di bioetica, deontologici e di buona pratica clinica, nonché tenendo conto dei principi dell’ordinamento giuridico a tutela della dignità, dell’identità e del benessere della Persona.

I pareri del Nucleo non sono vincolanti per le decisioni degli operatori, ma ne costituiscono un importante supporto.

Il Nucleo è a disposizione di altri Nuclei Etici per la Pratica Clinica, su richiesta degli stessi. Potrà sviluppare pareri bioetici pediatrici su richiesta dei professionisti della salute operanti nelle Pediatrie ospedaliere della Regione Friuli Venezia Giulia, nonché dei Pediatri di Famiglia.

Il Nucleo Etico può sviluppare attività di confronto e formazione con altri Comitati Etici di ambito pediatrico presenti sul territorio nazionale. Il confronto e la formazione potranno, inoltre, rivolgersi anche alla cittadinanza.

Le raccomandazioni, gli indirizzi e i contributi relativi sia alle questioni etiche sollevate in ambito di cura e di assistenza, sia all’allocazione e all’impiego delle risorse del Sistema Sanitario Regionale, non vincolano i decisori.

Costituiscono tuttavia un contributo in vista dell’adozione di decisioni di portata generale e individuale su tali temi in ambito regionale, in forza del mandato conferito dalla DGR 73/2016.

Il nucleo contribuirà a dare adeguata diffusione di tali contributi e posizioni.

L'indipendenza del Nucleo è garantita:

  • dalla mancanza di subordinazione gerarchica nei confronti delle strutture dell’IRCCS;
  • dall’assenza di rapporti gerarchici con altri Comitati o Nuclei Etici;
  • dalla presenza nel Comitato anche di persone non dipendenti dall’IRCCS.

 

Componenti del Nucleo

  • Bioeticista: Paola Ponton - Dirigente psicologa ed esperto in bioetica - Esterno - Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale
  • Filosofo: Luca Grion - Professore Associato di Filosofia morale - Esterno
  • Giurista: Angela Gianelli - Magistrato - Esterno
  • Psicologo: Roberta Crevatin – Psicologa specialista ambulatoriale – Azienda Sanitaria Universitaria Giuliano-Isontina - S.C.R. Fisiopatologia della Riproduzione Umana e Procreazione Assistita" - IRCCS Burlo Garofolo
  • Medico: Elisa Rubinato– specialista in genetica - IRCCS Burlo Garofolo
  • Medico: Meta Starc - specialista in neonatologia - IRCCS Burlo Garofolo
  • Medico: Lucia De Zen - specialista in pediatria - IRCCS Burlo Garofolo
  • Medico: Gianpaolo Maso - specialista in ostetricia-ginecologia – IRCCS Burlo Garofolo
  • Medico: Paola Toscani - esperto organizzazione servizi sanitari - IRCCS Burlo Garofolo
  • Medico: Marco Carrozzi - specialista in neuropsichiatria infantile – IRCCS Burlo Garofolo
  • Medico: Elio Santangelo - specialista in medicina legale - Esterno
  • Professioni sanitarie: Livia Bicego - Dirigente delle Professioni Sanitarie – IRCCS Burlo Garofolo
  • Professioni sanitarie: Sara Buchini - Incarico di Funzione di Organizzazione Programmazione e Gestione Alta Formazione per lo sviluppo Professioni Sanitarie Coordinamento Master Rapporti Università – IRCCS Burlo Garofolo
  • Professioni sanitarie: Giuseppina Verardi - ostetrica in quiescenza - Esterno
  • Professioni sanitarie: Gaia Dussi - Infermiera Area Terapia Intensiva Neonatale - IRCCS Burlo Garofolo
  • Farmacista: Anna Arbo - Dirigente Farmacista – IRCCS Burlo Garofolo
  • Biologo: Marta Cervi - Dirigente biologo – Esterno – Azienda Sanitaria Friuli Occidentale
  • Pediatra Libera Scelta: Fabiano Nigris – Esterno – Azienda Sanitaria Universitaria Friuli Centrale
  • Assistente sociale: Laura Novello - Collaboratore professionale - Assistente Sociale - IRCCS Burlo Garofolo
  • Rappresentanti delle Associazioni Volontariato: Serena Bontempi di Roccaspada - Scricciolo - Associazione genitori di bambini nati prematuri o a rischio - ODV - Esterno


Sono stati nominati:

Presidente del Nucleo la dr.ssa Paola Ponton

Vicepresidente del Nucleo il dr. Fabiano Nigris

 

La Segreteria del Nucleo per la Pratica Clinica

L’attività di Segreteria è svolta dalla Segreteria della Direzione sanitaria

tel.: 040-3785 600

email: comitato.eticaclinica@burlo.trieste.it

 

Il calendario degli incontri

Le riunioni del Nucleo hanno, di norma, cadenza mensile con il seguente calendario per l'anno 2023:

  • 17 gennaio 2023
  • 21 febbraio 2023
  • 21 marzo 2023
  • 18 aprile 2023
  • 16 maggio 2023
  • 20 giugno 2023
  • 18 luglio 2023
  • 19 settembre 2023
  • 17 ottobre 2023
  • 21 novembre 2023
  • 19 dicembre 2023

 

Le iniziative del Nucleo per la Pratica Clinica

Attività di formazione:

in aggiornamento

Convegni sul tema della Bioetica:

in aggiornamento

 

Documenti utili

Come consultare il Nucleo Etico per la Pratica Clinica per l'ambito materno-infantile e per la salute della donna


Link utili:

https://www.unesco.it/it/TemiInEvidenza/Detail/17

https://bioetica.governo.it/it/

 

 

 

 

contenuto aggiornato il
17/11/2023 - 14:51

Amministrazione Trasparente