31/01/2020

Al via il MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CHIRURGIA LAPAROSCOPICA IN GINECOLOGIA, co-proposto dall’Università degli Studi di Trieste e dall’IRCCS Burlo Garofolo e diretto dal prof. Giuseppe Ricci, che rilascia un titolo accademico universitario riconosciuto. Da 3 anni il Burlo è partner dell'Università nell'organizzazione di corsi post-specializzazione. Nel 2017 e 2018, infatti, è stato attivato il Master in chirurgia isteroscopica e nel 2019 il Corso di Perfezionamento Universitario "Diagnosi prenatale e trattamento chirurgico delle malformazioni neonatali" (in collaborazione con la Chirurgia pediatrica diretta dal dr. Schleef).

Hanno preso parte alla cerimonia di inaugurazione, tenutasi il 30 gennaio e aperta dal Direttore generale dell’Istituto dott. Stefano Dorbolò, il Magnifico Rettore dell’Università di Trieste prof. Roberto Di Lenarda, il Direttore del Dipartimento di Scienze Mediche, Chirurgiche della Salute prof. Nicolò de Manzini ed i professionisti prof. Carlo Trombetta, dott. Federico Romano e dott. Francesco Mangino.

L'IRCCS fornisce un importante contributo alla realizzazione del Master sia in termini di docenti (ginecologi, anestesisti, personale di sala operatoria) sia di spazi (due sale operatorie) e attrezzature di laparoscopia ed ecografia. Lo sforzo organizzativo è notevole ma ampiamente ricompensato dai grandi vantaggi che apporta la chirurgia mininvasiva, soprattutto in termini di esiti di salute, ma anche sotto il profilo economico e gestionale. Fondamentale risulta, pertanto, la formazione continua dei medici per poter disporre sempre di personale qualificato.

I partecipanti al Master, in numero di 5 per favorire una formazione diretta e personalizzata, provengono da dentro e fuori regione. I docenti sono sia interni (Burlo e Università di Trieste), sia esterni, scelti tra i maggiori esperti del settore provenienti dai principali Ospedali e Università italiane.

L'esperienza del master in chirurgia isteroscopica è stata fondamentale perchè ha permesso di far conoscere a molti professionisti della regione e anche di altre regioni i modelli organizzativi e le procedure attuate nell'Istituto e creare anche una rete di scambi culturali.

Master universitario II livello in chirurgia laparoscopica in ginecologia

Amministrazione Trasparente