IMPIANTO COCLEARE : IL TRATTAMENTO CHIRURGICO DI SCELTA NEL BAMBINO CON SORDITA’ DI GRADO SEVERO-PROFONDO

L’impianto cocleare  è un piccolo dispositivo chirurgico elettronico di alta tecnologia, che ultimi 30 anni si è progressivamente affermato come strumento chirurgico di scelta nel trattamento delle sordità severe e profonde dell’età pediatrica, quando gli apparecchi acustici non riescono a fornire la quantità e la chiarezza sonora necessaria per comprendere il linguaggio parlato o per discriminare tutti i suoni dell’ambiente. Ad oggi, nel mondo, ci sono più di 100.000 bambini che hanno ricevuto un intervento di impianto cocleare: ciò accade perché i bambini, con questo presidio uditivo, ottengono ottimi risultati nel linguaggio e in tutte le abilità della vita quotidiana che richiedono  l’ascolto. Il punto cardine del trattamento delle sordità infantili sta nella precocità e mini-invasività dell’intervento. La riabilitazione e l'allenamento dopo l'intervento chirurgico sono inoltre necessari al fine di raggiungere la migliore capacità uditiva possibile.

IMPIANTO COCLEARE: COS’E’ E COME FUNZIONA

Un impianto cocleare è un orecchio artificiale elettronico in grado di ripristinare la percezione uditiva in caso di sordità particolarmente gravi, laddove un apparecchio acustico tradizionale non è sufficiente a correggere completamente l’udito danneggiato.

E’ formato essenzialmente da due parti: una parte esterna e una parte interna.

La parte esterna è un piccolo processore sonoro, programmato per elaborare e trasmettere le informazioni acustiche in un codice che sarà interpretabile direttamente dal nervo acustico. La parte interna viene chirurgicamente posizionata sotto la cute dietro l'orecchio: un filamento sottile di punti di stimolazione viene infine inserito nella coclea, il nostro organo uditivo. Attraverso questi punti di stimolazione lo strumento invia segnali al nervo uditivo.

Vi sono stati e vi saranno ancora grandi progressi tecnologici negli impianti cocleari. Innanzitutto sono strumenti sempre più piccoli, sicuri e affidabili. Il messaggio sonoro è riprodotto dall’impianto cocleare in maniera sempre più fedele, tanto da riuscire oggi a far apprezzare anche la ricchezza sonora della musica. Anche le tecniche chirurgiche sono diventate sempre meno invasive e rispettose del nostro organo uditivo, e il futuro  uso di della chirurgia assistita da robot consentirà interventi chirurgici di ancora maggiore precisione.

Referente pagina web: 
Data documento: 
Giovedì, 14 Maggio, 2020

Amministrazione Trasparente